Ora più che mai, la solidarietà

In questi giorni difficili, dove il disagio rischia di dividerci ancora di più, i gesti di solidarietà e di generosità hanno un significato enorme. Il noto locale "Liccamuciula" di Barbara Fronterrè ci ha fatto dono della sua disponibilità cucinando per gli ospiti del nostro Centro Agape.
Sebbene chiusi per decreto, gli amici di Liccamuciula hanno voluto lanciare un segnale forte di solidarietà verso la nostra comunità accendendo i fornelli e mettendo a disposizione la professionalità della cuoca Felicetta Argentino, le cui specialità sono oramai note a tutti, offrendo pasti solidali agli ospiti del centro.
Nei momenti difficili un atto vale più di mille parole, e oggi più che mai rivendichiamo con orgoglio il progetto che sin dai primi giorni ha contraddistinto il progetto Agape sul territorio: stare vicini a chi ha bisogno ed aiutare le persone fragili.
Il riconoscimento di chi ci aiuta in questo faticoso lavoro quotidiano dalle tante persone per bene che abitano la nostra città ci rafforza e ci incoraggia ad andare avanti, nella speranza di fare rete, di creare una tela di relazioni benefiche per contrastare la solitudine e la disgregazione delle famiglie nel momento del bisogno.
Ancora grazie a tutti i ragazzi di Liccamuciula. E grazie a tutti coloro che vorranno, ancora una volta, darci una mano a crescere.



CONTATTA LA NOSTRA ASSOCIAZIONE
  • Recapito telefonico: (+39) 0931 595741 - 333 5245953
  • Contatto mail: agapepachino@virgilio.it
  • Indirizzo: Via E. Calogero, 49 Pachino (SR)